Benvenuti nel nostro sito

Cogliamo l'occasione ringrazziandovi per la visita del nostro sito.

In esso potete trovare oltre ad un minimo di informazioni tecnico commerciali e l'opportunità di entrare in contatto con la nostra impresa: nello specifico avete la possibilità  di richiedere preventivi gratuti e rapidi.

Vi auguriamo una buona lettura.

Novità

Ultime novità!

Da settembre 2015, siamo operativi per attività con drone.

Per maggiori dettagli visualizzare la pagina Servizi tramite il menu a destra.

Oppure cliccate su questo link.

Galleria

ABB1-1 ABB1-2 Demolizioni1 Demolizioni2 DSCN1744 DSCN1781 DSCN1797 Excelsior1 F1 G1 G2 H1 H2 IMG_0901 PECP5-1 SLorenzo1 VBodoni1 VBodoni2

Ultime notizie

Tue, 07 Feb 2017 06:00:00 GMT -

07/02/2017 – Estendere al 2017 o al 2019 gli incentivi per l’acquisto di case ad alta efficienza energetica. È l’obiettivo di una serie di emendamenti al disegno di legge “Milleproroghe”, che oggi inizia la discussione in Aula al Senato.   Se le proposte dovessero passare, l’acquisto di case, nuove o ristrutturate, in classe energetica A o B, direttamente dalle imprese di costruzione, continuerebbe ad essere incentivato con una detrazione Irpef pari al 50% dell’Iva pagata.   La misura, lo ricordiamo, è stata introdotta dalla Legge di stabilità per il 2016 (Legge 208/2015) ed è scaduta il 31 dicembre 2016. Con gli emendamenti presentati si vuole far rivivere il bonus. Alcuni propongono una proroga per gli acquisti di eco-case effettuati nel 2017, altri puntano ad un allungamento triennale dei termini, fino al 2019.   Resta ora da capire se e soprattutto, in che misura, la proroga sarà accolta.   Ma..
Continua a leggere su Edilportale.com

Tue, 07 Feb 2017 06:00:00 GMT -

07/02/2017 – Utilizzare il rating di impresa, riveduto e corretto, nelle aggiudicazioni col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa al posto del rating di legalità. Questa e altre considerazioni sono contenute in un recente atto di segnalazione dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac).   Il documento propone una serie di modifiche al Codice Appalti (D.lgs. 50/2016): all’articolo 83, comma 10 che istituisce il rating di impresa, all’articolo 84, comma 4, sugli organismi di attestazione e al 95, comma 13, che indica il rating di legalità come criterio premiale per la valutazione delle offerte.   Si tratta di norme che, ha rilevato l’Anac, potrebbero sovrapporsi, col rischio concreto di contravvenire al divieto di gold plating, cioè l’introduzione di regole più severe rispetto a quelle fissate dal legislatore europeo.   Obiettivo della ricognizione dell’Anac è,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Tue, 07 Feb 2017 06:00:00 GMT -

07/02/2017 - Sarà attivato a breve nella Provincia Autonoma di Bolzano lo sportello unico digitale, che semplificherà le procedure a carico di progettisti, costruttori ed enti pubblici.   L’iniziativa è dell’assessora provinciale all’informatica, Waltraud Deeg, in collaborazione con il Consorzio dei Comuni e la Camera di Commercio.   Grazie al nuovo sportello - spiega la Provincia di Bolzano -, i costruttori potranno fare richiesta di concessione edilizia, comunicare pareri geologici, sismici, denunce di opere in cemento armato e strutture metalliche, e recapitare tutte le comunicazioni relative all’attività edilizia, online. Attualmente alcune comunicazioni vanno presentate al Comune di riferimento, altre presso l’apposito ufficio provinciale.   Tutte le parti coinvolte - costruttori, imprese edilizie, direttori lavori, architetti, collaudatori, i Comuni e l’Ufficio provinciale accettazione denunce opere..
Continua a leggere su Edilportale.com

Tue, 07 Feb 2017 06:00:00 GMT -

07/02/2017 – Le piante planimetriche allegate ai contratti d’acquisto d’immobili sono parte integrante del contratto e costituiscono dichiarazione di volontà delle parti.   A stabilirlo la Corte di Cassazione che si è recentemente espressa riguardo alla validità negoziale delle planimetrie con due sentenze (26366/2016 e 26609/2016).   Planimetrie immobiliari: volontà delle parti La sentenza della Corte di Cassazione 26366/2016 tratta una controversia relativa alla volontà negoziale, desumibile dalle planimetrie immobiliari, nell’ipotesi in cui non siano allegate all’atto ma richiamate.   Nel caso, riguardante un atto di frazionamento, la Corte di Cassazione ha affermato che i frazionamenti hanno “valore di espressione della volontà dei contraenti circa l’oggetto del negozio, quando siano assunti come parti integranti dell’atto contrattuale a cui sono allegati”. A tal fine..
Continua a leggere su Edilportale.com

Mon, 06 Feb 2017 06:00:00 GMT -

06/02/2017 – Crescono le gare per i servizi di ingegneria e architettura: nel primo mese dell’anno sono state bandite gare (senza esecuzione) per un importo complessivo che supera i 30 milioni di euro, 3 volte e mezzo superiore a quanto rilevato nel mese di gennaio del 2016.   Questi alcuni dati rilevati dal Centro studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri (Cni) riferiti alle gare di progettazione del mese di gennaio 2017.   Gare di progettazione: in crescita nel 2017 Secondo il Centro studi Cni i risultati positivi sono stati favoriti dall’entrata in vigore del nuovo Codice degli appalti pubblici (DLgs 50/2016) che, tra le altre misure, ha fortemente limitato il ricorso all’appalto integrato, inducendo dunque le stazioni appaltanti ad incrementare i bandi di gara per i soli servizi di ingegneria.   Bandi d’ingegneria: i corrispettivi Gli Ingegneri evidenziano anche che a sei mesi di distanza dall’entrata in vigore del Decreto..
Continua a leggere su Edilportale.com

lavoincasa